(troppo vecchio per rispondere)
domanda di grammatica basilare sull'uso dell'ausiliare do con il verbo "to have"
Sylla
2008-07-01 05:58:53 UTC
Non riesco a capire quando si debba usare l'ausiliare "do" per formare
le frasi interrogative
o negative con il verbo "to have"...

Si possono usare entrambi senza nessuna differenza?

Per formare invece le frasi negative ed interrogative con il verbo "to
have to" (con il significato di dovere) e' obbligatorio l'uso
dell'ausiliare do?


ciao
e grazie
6502
2008-07-01 07:44:15 UTC
Post by Sylla
Non riesco a capire quando si debba usare l'ausiliare "do" per formare
le frasi interrogative
o negative con il verbo "to have"...
Si possono usare entrambi senza nessuna differenza?
bella domanda, i north_americans usano il do da tutte le parti :-) imho
piu' tradizionalisti i british :-)
Post by Sylla
Per formare invece le frasi negative ed interrogative con il verbo "to
have to" (con il significato di dovere) e' obbligatorio l'uso
dell'ausiliare do?
non lo so.

Io pero' farei cosi:
In passato mai usato il do se c'e' il verbo to have (salvo quando l'have
abbia significato diverso ad es have lunch)

I north_americani penso usino il "do" con il to have indistintamente.
Have you got a very british car?
do you have an american car?
have you an american car?

altra cosa:
Do you have to go to dinner at home tomorrow?
would you have lunch with us tomorrow at the restaurant?

ovviamente tutto quello che ho scritto e' IMHO :-)
--
---
"I bit portano i caratteri. I caratteri le parole. Le parole, l'anima."
www.6502.4000.it
Raymot
2008-07-01 07:57:31 UTC
In article <50ccd0bc-6160-425e-91aa-
Post by Sylla
Non riesco a capire quando si debba usare l'ausiliare "do" per formare
le frasi interrogative
o negative con il verbo "to have"...
Si possono usare entrambi senza nessuna differenza?
Yes.
"Do you have a dog?" = "Have you got a dog?".
"Yes, I have a dog" = "Yes, I've got a dog"

Note, for a short answer, you must answer consistently:
A: "Do you have a dog?"
B: "Yes, I do"
A: "Have you got a dog?"
B: "Yes I have"

"Don't you have a car?" = "Haven't you got a car?"
"No, I don't" = "No, I haven't" (but answer consistently)
Post by Sylla
Per formare invece le frasi negative ed interrogative con il verbo "to
have to" (con il significato di dovere) e' obbligatorio l'uso
dell'ausiliare do?
Yes.
"Do you have to go to work today?" = "Must you go to work today?"
(although the first is more common").
You can't say "Have you to go to work tomorrow?" Wrong!

The answers are:
"Yes, I have to ..." or "No, I don't have to ..."
or "Yes I must..."
but you can't answer "No, I mustn't". This means
"Devo (non andare): Non e` permesso che io vado".

Hmm, this confuses me in Italian. Does "Non devo andare"
mean "I must not go" or "I don't have to go"?
--
Raymot
-------
Brisbane, Aus.
Cingar
2008-07-01 08:02:12 UTC
Post by Sylla
Non riesco a capire quando si debba usare l'ausiliare "do" per formare
le frasi interrogative
o negative con il verbo "to have"...
Si possono usare entrambi senza nessuna differenza?
(Entrambe cosa?)

Comunque, l'interrogativo e il negativo di "have" si fa con il "do".

Il "do" si omette solo quando "to have" è verbo ausiliare (cioè quando
è seguito dal participio passato di un altro verbo): "you have seen",
"I have not seen", "have you seen?".
Post by Sylla
Per formare invece le frasi negative ed interrogative con il verbo "to
have to" (con il significato di dovere) e' obbligatorio l'uso
dell'ausiliare do?
Sì. In, quell'uso, "have" non è un ausiliare.

--
Cingar
Adam Atkinson
2008-07-01 08:27:07 UTC
Post by Cingar
Comunque, l'interrogativo e il negativo di "have" si fa con il "do".
Hmm...
"Have you any idea how much that jade teapot is worth?"
"I'm sorry, I haven't the faintest idea".

"Have you a pen?" non e' impossibile.
6502
2008-07-01 11:39:57 UTC
Post by Adam Atkinson
Post by Cingar
Comunque, l'interrogativo e il negativo di "have" si fa con il "do".
Hmm...
"Have you any idea how much that jade teapot is worth?"
teiere di giada = jade teapot
what is it a jade teapot, Is it chinese stuff?? 8-7
Post by Adam Atkinson
"I'm sorry, I haven't the faintest idea".
What "faintest idea" does stand for?

I haven't the faintest idea = non ho la piu' pallida idea

sarebbe tradotto bene?
Post by Adam Atkinson
"Have you a pen?"
sure! :-)
--
---
"I bit portano i caratteri. I caratteri le parole. Le parole, l'anima."
www.6502.4000.it
6502
2008-07-01 11:42:09 UTC
[testo citato nascosto]
teiere di giada = jade teapot
what is it a jade teapot, Is it chinese stuff?? 8-7
[testo citato nascosto]
What does "faintest idea" stand for?

I haven't the faintest idea = non ho la piu' pallida idea

sarebbe tradotto bene?
[testo citato nascosto]
sure!
--
---
"I bit portano i caratteri. I caratteri le parole. Le parole, l'anima."
www.6502.4000.it

ps
come si dice dislessico in inglese?
fucking *dislessico* newsreader :P
Francesco
2008-07-01 11:37:53 UTC
Post by Sylla
Non riesco a capire quando si debba usare l'ausiliare "do" per formare
le frasi interrogative
o negative con il verbo "to have"...
L'ausialiare "do" si utilizza se scrivi solamente il verbo "have" senza il
"got"
esempi:
I have
I don't have
I haven't got
Do I have..?
Have I got..?
Don't I have...?
Haven't I got...?
Post by Sylla
Si possono usare entrambi senza nessuna differenza?
Il "have got" si utilizza per indicare qualcosa che "possiedi"..poi ci sono,
come al solito, le solite differenze tra AmE e BrE
Post by Sylla
Per formare invece le frasi negative ed interrogative con il verbo "to
have to" (con il significato di dovere) e' obbligatorio l'uso
dell'ausiliare do?
direi di si

Francesco
Cingar
2008-07-01 13:38:11 UTC
Post by Adam Atkinson
Post by Cingar
Comunque, l'interrogativo e il negativo di "have" si fa con il "do".
Hmm...
"Have you any idea how much that jade teapot is worth?"
"I'm sorry, I haven't the faintest idea".
"Have you a pen?" non e' impossibile.
Credo di aver quasi sempre sentito "Do you have a pen?" o "Have you
got a pen?"

Non metto in dubbio che le costruzione senza "do" esistano (leggevo
che fino a pochi secoli fa erano addirittura le uniche ammesse, con
qualsiasi verbo) ma, nell'inglese di oggi, sono ancora di uso comune?

--
Cingar
Kiuhnm
2008-07-01 13:47:54 UTC
Post by Cingar
Non metto in dubbio che le costruzione senza "do" esistano (leggevo
che fino a pochi secoli fa erano addirittura le uniche ammesse, con
qualsiasi verbo) ma, nell'inglese di oggi, sono ancora di uso comune?
I have no idea.

Kiuhnm
Adam Atkinson
2008-07-01 16:03:18 UTC
Post by Cingar
Credo di aver quasi sempre sentito "Do you have a pen?" o "Have you
got a pen?"
Si'. "Have you a pen?" suona un po' formale o all'antica.
Post by Cingar
Non metto in dubbio che le costruzione senza "do" esistano (leggevo
che fino a pochi secoli fa erano addirittura le uniche ammesse, con
qualsiasi verbo) ma, nell'inglese di oggi, sono ancora di uso comune?
Per alcune cose, si'. "I have no idea", "I haven't a clue" ecc. e
anche "Have you any idea
how angry this will make your aunt?"

"I haven't a penny to my name!"
delu
2008-07-01 16:07:22 UTC
Post by Cingar
Non metto in dubbio che le costruzione senza "do" esistano (leggevo
che fino a pochi secoli fa erano addirittura le uniche ammesse, con
qualsiasi verbo)
La grammatica inglese che ho studiato a scuola poco più di dieci anni
diceva chiaramente che "to be" e "to have" non necessitano del "do" per
le forme negative e interrogative.
Post by Cingar
ma, nell'inglese di oggi, sono ancora di uso comune?
Si usano, anche se forse un po' meno regolarmente. Non so però se siano
considerate ancora un errore dal punto di vista grammaticale (un po'
come gli/loro in italiano, diciamo).
Se i miei ricordi di grammatica non mi tradiscono, il cambiamento è
dovuto al fatto che "to have" richiede il "do" quando è usato al posto
di "to must", come in "I don't have to go to school today". La cosa
evidentemente creava confusione, quindi nell'uso quotidiano si è
cominciato a usare sempre più spesso il "do" con "to have" come normale
verbo avere.
--
Don't f*ck with me bitch, I'm the mightiest sorcerer of the lands.
Enrico C
2008-07-01 18:37:08 UTC
Post by Cingar
Post by Adam Atkinson
"Have you a pen?" non e' impossibile.
Credo di aver quasi sempre sentito "Do you have a pen?" o "Have you
got a pen?"
L'esempio della penna va forte on line! ;)


http://www.google.com/search?q=%22Have+you+a+pen%22
Hamlet
2008-07-02 01:02:29 UTC
"Raymot" ha scritto
Post by Raymot
In article <50ccd0bc-6160-425e-91aa-
, suzy4 says...
Post by Sylla
Non riesco a capire quando si debba usare l'ausiliare "do" per formare
le frasi interrogative
o negative con il verbo "to have"...
Si possono usare entrambi senza nessuna differenza?
Yes.
"Do you have a dog?" = "Have you got a dog?".
"Yes, I have a dog" = "Yes, I've got a dog"
A: "Do you have a dog?"
B: "Yes, I do"
A: "Have you got a dog?"
B: "Yes I have"
"Don't you have a car?" = "Haven't you got a car?"
"No, I don't" = "No, I haven't" (but answer consistently)
Post by Sylla
Per formare invece le frasi negative ed interrogative con il verbo "to
have to" (con il significato di dovere) e' obbligatorio l'uso
dell'ausiliare do?
Yes.
"Do you have to go to work today?" = "Must you go to work today?"
(although the first is more common").
You can't say "Have you to go to work tomorrow?" Wrong!
"Yes, I have to ..." or "No, I don't have to ..."
or "Yes I must..."
but you can't answer "No, I mustn't". This means
"Devo (non andare): Non e` permesso che io vado".
Hmm, this confuses me in Italian. Does "Non devo andare"
mean "I must not go" or "I don't have to go"?
"Non devo andare" can mean both "I don't have to go" and "I must not go", it
depends on the context.
Se uno non vuole creare equivoci, invece di dire "Non devo andare" può dire:
A) "Non è necessario che io vada" o B) "È necessario che io non vada".

Hamlet
my blog http://technosoc.blogspot.com/
Cingar
2008-07-02 09:27:40 UTC
Post by Adam Atkinson
Post by Cingar
Credo di aver quasi sempre sentito "Do you have a pen?" o "Have you
got a pen?"
Si'. "Have you a pen?" suona un po' formale o all'antica.
Post by Cingar
Non metto in dubbio che le costruzione senza "do" esistano (leggevo
che fino a pochi secoli fa erano addirittura le uniche ammesse, con
qualsiasi verbo) ma, nell'inglese di oggi, sono ancora di uso comune?
Per alcune cose, si'. "I have no idea", "I haven't a clue" ecc. e
anche "Have you any idea
how angry this will make your aunt?"
"I haven't a penny to my name!"
Ehi, "I have no idea" non vale... :-)

Le altre mi sembrano tutte frasi fatte, idioms, che potrebbero essersi
cristallizzate quando le regole grammaticali erano diverse dalle
attuali: come l'italiano "per lo meno", che secondo la grammatica
attuale dovrebbe essere "*per il meno", o l'inglese "consulate
general", che secondo la grammatica attuale dovrebbe essere "*general
consulate".

--
Cingar
Adam Atkinson
2008-07-02 09:36:39 UTC
Post by Cingar
Post by Adam Atkinson
Per alcune cose, si'. "I have no idea", "I haven't a clue" ecc. e
anche "Have you any idea
how angry this will make your aunt?"
"I haven't a penny to my name!"
Ehi, "I have no idea" non vale... :-)
Le altre mi sembrano tutte frasi fatte, idioms, che potrebbero essersi
cristallizzate quando le regole grammaticali erano diverse dalle
attuali: come l'italiano "per lo meno", che secondo la grammatica
attuale dovrebbe essere "*per il meno", o l'inglese "consulate
general", che secondo la grammatica attuale dovrebbe essere "*general
consulate".
Suppongo che sia cosi'. con hope/idea/chance/clue e magari qualche
altra
cosa puoi usare have senza do.
Kiuhnm
2008-07-02 09:57:06 UTC
Post by Adam Atkinson
Suppongo che sia cosi'. con hope/idea/chance/clue e magari qualche
altra
cosa puoi usare have senza do.
Another one:
I have no alternative/option but to buy another pair of glasses.

Kiuhnm
Raymot
2008-07-02 10:07:23 UTC
Post by Hamlet
"Raymot" ha scritto
Post by Raymot
In article <50ccd0bc-6160-425e-91aa-
, suzy4 says...
Post by Sylla
Non riesco a capire quando si debba usare l'ausiliare "do" per formare
le frasi interrogative
o negative con il verbo "to have"...
Si possono usare entrambi senza nessuna differenza?
Yes.
"Do you have a dog?" = "Have you got a dog?".
"Yes, I have a dog" = "Yes, I've got a dog"
A: "Do you have a dog?"
B: "Yes, I do"
A: "Have you got a dog?"
B: "Yes I have"
"Don't you have a car?" = "Haven't you got a car?"
"No, I don't" = "No, I haven't" (but answer consistently)
Post by Sylla
Per formare invece le frasi negative ed interrogative con il verbo "to
have to" (con il significato di dovere) e' obbligatorio l'uso
dell'ausiliare do?
Yes.
"Do you have to go to work today?" = "Must you go to work today?"
(although the first is more common").
You can't say "Have you to go to work tomorrow?" Wrong!
"Yes, I have to ..." or "No, I don't have to ..."
or "Yes I must..."
but you can't answer "No, I mustn't". This means
"Devo (non andare): Non e` permesso che io vado".
Hmm, this confuses me in Italian. Does "Non devo andare"
mean "I must not go" or "I don't have to go"?
"Non devo andare" can mean both "I don't have to go" and "I must not go", it
depends on the context.
A) "Non è necessario che io vada" o B) "È necessario che io non vada".
Hamlet
my blog http://technosoc.blogspot.com/
Thanks!
--
Raymot
-------
Brisbane, Aus.
Cingar
2008-07-02 11:33:37 UTC
Post by Kiuhnm
Post by Adam Atkinson
Suppongo che sia cosi'. con hope/idea/chance/clue e magari qualche
altra
cosa puoi usare have senza do.
I have no alternative/option but to buy another pair of glasses.
Questa è una frase affermativa, come c'entrerebbe il "do"?

--
Cingar
Adam Atkinson
2008-07-02 11:41:04 UTC
Post by Kiuhnm
Post by Adam Atkinson
Suppongo che sia cosi'. con hope/idea/chance/clue e magari qualche
altra
cosa puoi usare have senza do.
I have no alternative/option but to buy another pair of glasses.
Questa � una frase affermativa, come c'entrerebbe il "do"?
"I haven't a hope", "I haven't a chance", "I haven't a clue". "I
haven't any alternative"... hmm. forse si'.

Pagina Successiva >
Pagina 1 di 4